Violence
Bad Language
Fear
Sex
Drugs
Discrimination
Gambling
Online
Italiano
Italiano
Scegli la lingua
Ricerca rapida
AVVERTIMENTO

Ho capito questo avvertimento e vorrei continuare
Ho meno di 18 anni e vorrei tornare alla prima pagina
FAQ
Avete domande sulla classificazione in base all’età? Noi abbiamo le risposte. Per saperne di più...
Dati e cifre
Videogiochi e educazione
Istruzione
Gli educatori di tutto il mondo sono sempre più interessati al ruolo potenziale del computer e dei videogiochi nel facilitare l’apprendimento dei giovani. Studi recenti mostrano che, quando giocano, i bambini sono sempre impegnati in attività di apprendimento molto più complesse e stimolanti della maggior parte dei normali compiti scolastici.
Abilità
Anche i giochi che non hanno intenti educativi permettono ai giocatori di imparare molte cose. I giochi sono sistemi adattativi complessi e obbligano i giocatori a sviluppare un elevato numero di abilità. I ricercatori hanno documentato numerosi benefici legati al gioco, tra cui il miglioramento dello sviluppo socio-emozionale, cognitivo e fisico del bambino, e l’affinamento della abilità motorie fini e grossolane, della coordinazione mano-occhio, della creatività, dell’attenzione e della risoluzione dei problemi, per citarne solo alcuni.
Interazione sociale
Si pensa spesso che il gioco sia un’attività solitaria. La realtà può essere molto diversa. I videogiochi sono un’attività sociale costantemente in crescita, poiché la maggior parte delle console attuali permette l'uso da parte di più giocatori. Da due a quattro giocatori possono giocare insieme su una stessa console ma sempre più giochi permettono ai giocatori di interagire con altri on line e, quindi, il numero di comunità ludiche su Internet sta crescendo rapidamente. L’interazione sociale di questi giochi può aiutare a riunire i giocatori.
Per maggiori informazioni:
Dorothy E. Salonius-Pasternak and Holly S. Gelfond, The next level of research on electronic play: potential benefits contextual influences for children and adolescents
Alessandro Antonietti & Barbara Colombo, The Effects of Computer-Supported Learning Tools: A Bi-circular Bi-directional Framework
Mark Griffiths, The Therapeutic Value of Video Games
BECTA - Emerging technologies for learning: www.becta.org.uk