Violence
Bad Language
Fear
Sex
Drugs
Discrimination
Gambling
Online
Schweiz
Schweiz
Scegli la lingua
Ricerca rapida
AVVERTIMENTO

La fonzione di ricerca sul sito internet PEGI é riservata solo per i genitori e persone adulte chi comprano i videogiochi.

Il solo scopo di questa funzione é di fornire a queste persone l'informazione sul contenuto e la sutabilitá dei rispettivi giochi.

Questa funzione non é stata creata per i minorenni e non puó essere utilizzata per qualunque altro scopo.
Ho capito questo avvertimento e vorrei continuare.
Ho meno di 18 anni e vorrei tornare alla prima pagina.
FAQ
Avete domande sulla classificazione in base all’età? Noi abbiamo le risposte. Per saperne di più...
Informazioni sul PEGI
Consigli e comitati
Comitato di gestione PEGI
Gli organismi indipendenti NICAM e VSC assegnano le classificazioni PEGI, ma PEGI è un sistema autoregolato. Il nuovo Comitato di gestione PEGI è al centro di tale sistema. Il Direttore gestionale è responsabile, seguendo le direttive di questo Comitato di gestione, dell'esecuzione delle attività quotidiane di PEGI. Il Comitato è formato da rappresentanti di: utilizzatori di PEGI (editori di giochi), supervisori di PEGI (produttori delle console da gioco) e promotori di PEGI (associazioni commerciali nazionali) oltre che dai rappresentanti del Consiglio PEGI e del Gruppo di esperti PEGI. Tale struttura del comitato assicura una supervisione adeguata e non indebolisce la forza di autoregolamentazione di PEGI.
Members [35 KB]
Minutes 5.11.09 [118 KB]
Consiglio PEGI
È responsabilità del Consiglio fornire raccomandazioni in modo che gli sviluppi nazionali ed europei siano comunicati e riflessi nel sistema PEGI e nel suo codice di condotta. Il Consiglio dà voce ai paesi che usano PEGI. È anche molto importante che le autorità dei Paesi PEGI si tengano aggiornate su PEGI e ne siano coinvolte. Il Consiglio garantisce questo flusso bidirezionale di informazioni. I membri del Consiglio sono designati per 2 anni. Essi vengono reclutati tra le autorità dei Paesi PEGI e lavorano come psicologi, specialisti dei mezzi di comunicazione, funzionari statali e consulenti legali esperti nella protezione dei minori in Europa.
Members [36 KB]
Minutes 5.11.09 [106 KB]
Gruppo di esperti PEGI
Poiché l’attenzione del Consiglio si è spostata verso la rappresentazione a livello nazionale, si è ritenuto importante non perdere la rete di tecnici esperti che hanno rappresentato un’importante fonte di consigli per PEGI negli anni. Nel 2009-2010 il Gruppo di esperti verrà ampliato coinvolgendo specialisti e accademici esperti in mezzi di comunicazione, psicologia, classificazione, questioni legali, tecnologia, giochi on line e così via. Continueranno a fornire consigli a PEGI tenendo in considerazione lo sviluppo tecnologico e del contenuto come raccomandato dal Consiglio PEGI, dal Comitato di gestione PEGI o da circostanze evidenziate dai reclami.
Members [27 KB]
Minutes 5.11.09 [341 KB]
Comitato reclami
Anche il Comitato reclami è composto da un gruppo indipendente di esperti nella protezione dei minori provenienti da vari paesi europei. Nel caso in cui un consumatore o un editore dovesse sporgere un reclamo riguardo alla classificazione di un determinato gioco e l’ente amministratore del PEGI non riuscisse a raggiungere una soluzione soddisfacente con il dialogo, la spiegazione o la negoziazione, chi sporge il reclamo può richiedere formalmente al Comitato reclami di agire da mediatore. Tre membri del comitato si riuniranno, ascolteranno il reclamo e prenderanno una decisione. Gli editori che usano il sistema PEGI sono vincolati dalla decisione del Comitato reclami. Sono quindi obbligati a intraprendere qualunque azione correttiva venga richiesta e, in caso di non ottemperanza, sono soggetti alle sanzioni stabilite dal codice.
Members [29 KB]
Commissione criteri
La Commissione criteri è una sotto-commissione del Gruppo di esperti PEGI. Si occupa dell’adattamento e della modifica del questionario PEGI e dei criteri su cui esso si fonda in base agli sviluppi tecnologici e di contenuto e alle raccomandazioni del Consiglio, del Gruppo di esperti o a circostanze evidenziate dai reclami.
Commissione legale
Poiché PEGI è un sistema su base volontaristica, esso agisce in combinazione con le leggi nazionali esistenti ed è subordinato ad esse, se esse proibiscono determinati contenuti o stabiliscono sistemi obbligatori di classificazione. Il ruolo della Commissione legale è comunicare all’ISFE eventuali variazioni delle legislazioni nazionali dei paesi partecipanti, che potrebbero avere un impatto sul sistema volontario di classificazione in base all’età.
Commissione per l’applicazione
La Commissione per l’applicazione ha l’incarico di garantire l’applicazione delle disposizioni del Codice di condotta PEGI, incluse le conclusioni del Comitato reclami. La Commissione per l’applicazione è costituita da dieci membri, cinque dei quali sono editori e gli altri cinque sono scelti tra i membri del Consiglio.

Enforcement Committee Rulings 2011:
NOVITÀ
RSS-Feed
2015-03-17
PEGI RATINGS EXPAND TO MOBILE VIA NEW GLOBAL RATING SYSTEM
The IARC process, created by a global coalition of game classification authorities is now
adopted by Google Play and Firefox Marketplace, bringing PEGI ratings to a large body
of apps and games in Europe. For more information: www.globalratings.com Altro...
2014-04-15
PEGI Annual Report 2013
PEGI has published the 2013 annual report. Altro...